Vai a:

Numeri

Il progetto vincitore del concorso internazionale per l’ampliamento del Macro, Museo d’Arte Contemporanea di Roma è quello dell’ Arch. Odile Decq (Parigi) che ha sapientemente integrato l’esistente vecchio edificio con l’inserimento di volumi architettonici di elevata suggestione e funzionalità.

Installazione

Montanti da 75 da 8/10 posti dorso-dorso con interposta squadra metallica per il fissaggio alla parete in c.a. con tasselli al passo di 50 cm. In testa e al piede, guide da 75 in 6/10 ad ala maggiorata (8 cm).

Il primo paramento è costituito da lastre Pregydro BA13 mentre il secondo con lastre LaDura.

LaDura è stata scelta per rispondere pienamente alla domanda di supportare carichi sospesi fino a 70 kg per punto di sospensione e il rientrare in idrofugicità H1.

Risultato finale

Impatto Locale

Con l'intervento il Museo d'Arte Contemporanea di Roma è stato ampliato mediante l'integrazione di nuovi e suggestivi volumi architettonici.