Padiglione Francia

Expo 2015
Vai a:

Numeri

  • Settore: Expo
  • Progettista: X-TU (Anouk Legendre e Nicolas Desmazière) - ALN Atelien Architecture (Nicola Martinoli e Luca Varesi) - Studio Adeline Rispal
  • Appaltatore: C.M.C. di Ravenna
  • Sub-appaltatore: Artec Srl
  • Data di realizzazione: 1/5/2015

Il Padiglione Francia, su una superficie 3.600 mq, di cui 2.000 mq edificati, ha un’ossatura di diversi tipi di legno locali (il legno lamellare riproduce nelle forme i tipici mercati coperti delle cittadine francesi) provenienti dalla regione dello Jura, a meno di 50 km dalla fabbrica che lo ha realizzato e a 200 km da Milano. L’intero padiglione oltre allo spazio espositivo esterno ed interno aperto al pubblico, presenta locali adibiti ad  uffici e locali tecnici. Per ogni tipologia di destinazione sono state valutate le criticità e le esigenze specifiche che le soluzioni hanno dovuto garantire: elevate prestazioni fuoco nei locali tecnici, elevate prestazioni acustiche per gli uffici e tamponatura esterne di chiusura tra le strutture portanti in legno.

Installazione

Per il fronte esterno si sono realizzate pareti e contropareti con sistema di lastre AquaBoard grazie alla protezione dagli elementi atmosferici per ambienti esterni e alla sua facilità di taglio e sagomatura che ha permesso di ridurre i tempi.

Dove richiesta una buona resistenza all’umidità sono state applicate le Pregydro BA13. mentre dove richiesta una resistenza al fuoco di almeno 60 minuti le PregyPlac A1 BA13.

La semplicità e la leggerezza del Padiglione si coniugano nell’utilizzo di materiali resistenti, leggeri ed ecosostenibili, con sistemi a secco.

Risultato finale

Impatto Locale

Grazie all'utilizzo di materiali e soluzioni all'avanguardia il padiglione è stato realizzato nel pieno rispetto delle esigenze progettuali e dei valori fondamentali di EXPO quali innovazione e sostenibilità.