Residenza Beta

Vai a:

Numeri

  • Settore: Residenziale
  • Progetto: Studio Architetto Umberto Nasuti – Lanciano CH
  • Cliente: A&G – Lanciano CH
  • Appaltatore: Impresa Natale.Re s.a.s - Lanciano CH
  • Sub-appaltatore: Edilcenturione srl – Lanciano CH
  • Data di realizzazione: 9/16/2019

La palazzina è stata costruita senza consumare suolo utilizzando il sedime di una vecchia palazzina degli anni ’50 in parte abbattuta ed in parte riqualificata. La via su cui si è realizzato il complesso residenziale è una delle più trafficate della città ed è caratterizzata da palazzine degli anni ’50, ’60 e ’70, ma nello stesso tempo ci troviamo di fronte al più grande parco pubblico della città e al viale pedonale più importante. Dovendosi confrontare con delle realtà così diverse è stato deciso di usare il linguaggio della creatività, della modernità, del disegno di linee, superfici e volumi collocati in mezzo ad elementi eterogenei e casuali, vecchi ed antichi con un oggetto puro, un prisma bianco.

Installazione

La prima facciata è caratterizzata da linee orizzontali e diagonali: esprimono una discontinuità con le altre facciate ma al tempo stesso dialogano con i vicini. La seconda è un solido asimmetrico: con le due facciate laterali inclinate crea un prisma originale e bianco che spicca nel tessuto urbano. AquaBoard è stata la scelta vincente: semplice e versatile alla creazione di forme complesse.

All'interno è stato utilizzato il sistema LaDura al fine di raggiungere i più elevati standard qualitativi, sia in termini di performance che di sicurezza, per la separazione tra ambienti e tra appartamenti

Risultato finale

Impatto Locale

"Tre principi ci hanno guidato nel realizzare questo progetto 1) Il contenimento nel consumo urbano del suolo; 2) L’architettura come linguaggio; 3) Sostenibilita’ Per realizzare tutto ciò, si è cercato di ottenere dei requisiti costruttivi tali da innalzare la qualità della vita. Per ottenere questo si sono adoperate le più moderne tecnologie sia negli impianti, sia nelle superfici del fabbricato con pareti a secco di divisione interna, materiali con alto contenuto di riciclato fino al 30% e totalmente riciclabili, infissi a bassa emissione e ed elementi d’architettura.

Arch Nasuti